Basta con l’omertà! Firmato: un anonimo

Curiosa lettera, quella pubblicata oggi da La Repubblica. Un adolescente, il cui nome non compare (“lettera firmata” ci assicura la redazione), e che dice di non voler nominare la città campana da cui scrive, fa un quadro a tinte fosche della criminalità locale e invita i suoi cittadini a ribellarsi, a smetterla con l’omertà. Commovente, se non fosse che il ragazzetto, nonostante l’età – che caratterizza di solito gli slanci eroici e spesso inutili – ha già imparato bene a fare l’italiano omertoso, non accompagnando la denuncia con la firma esplicita.
E incorre pure in una svista, il piccolo. Qualche riga dopo aver spiegato di non voler indicare la città in questione per risparmiarle quest’ennesima figuraccia, parla di Napoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close