Dopo Virginia Raggi

opo il periodo del lockdown, la ricandidatura di Virginia Raggi a sindaca di Roma è tornata a muovere le cronache cittadine: ma tanta agitazione è probabilmente piuttosto inutile, perché il M5s non pare avere alcuna chance di tornare a governare la Capitale.

Fino a qualche mese fa, sembrava che Raggi non avesse alcuna intenzione di correre alle elezioni nel maggio del 2021. Un po’ umanamente e politicamente provata dal compito, un po’ conscia di non potercela proprio fare, visti i disastrosi sondaggi. Se oggi torna a correre, è probabilmente solo perché il suo movimento-partito sa benissimo di non avere chance, neanche con un altro candidato. Dunque serve che la “soldata Virginia” vada al fronte per difendere la causa, anche se è persa. 

Quel che conta, in ogni caso, è il secondo turno: come si piazzerà il M5s e a chi darà i suoi voti, e in cambio di cosa. Dopo la parentesi grillina, infatti, a Roma la sfida sarà prevedibilmente tra centrodestra e centrosinistra.

CONTINUA SU ROMA REPORT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close